Analisi SWOT

Per una pianificazione strategica

Cos'è l'Analisi SWOT?

La parola SWOT è l’acronimo dei termini inglesi Strengths (Forze), Weaknesses (Debolezze), Opportunities (Opportunità)
e Threats (Minacce) e l’analisi SWOT – nota anche come matrice SWOT è uno strumento di pianificazione strategica usato per valutare i punti di forza, le debolezze, le opportunità e le minacce a fronte di un progetto, di un’impresa o in ogni altra situazione in cui un’organizzazione o un individuo deve assumere una decisione per il raggiungimento di un obiettivo.

Abbinare infatti i punti di forza con le opportunità del mercato, oppure scoprire i punti deboli e le minacce che potrebbero compromettere la strategia organizzativa, consente di anticipare rischi e opportunità e immaginare nuove soluzioni.

L’analisi SWOT aiuta non tanto a decidere cosa fare, quanto piuttosto a determinare se fare qualcosa oppure no: non serve a predire il futuro, ma a definire quale percorso scegliere.

Perché fare un'Analisi Swot?

Prima di decidere una nuova strategia, l’analisi SWOT permette di valutare la posizione attuale di un progetto o di un' azienda, scoprire cosa funziona bene e cosa invece non va. Prima di iniziare un progetto, l’analisi SWOT consente di sfruttare le opportunità, prendere precauzioni in caso di minacce, sostenere e sviluppare i punti di forza interni e lavorare per migliorare i punti deboli.
Gli elementi dell’analisi SWOT sono:

Punti di forza

ciò che un' azienda sa fare particolarmente bene o in un modo che la distingue dalla concorrenza cioè i vantaggi di cui dispone rispetto ad altre realtà.
Questi punti di forza sono parte integrante dell' azienda e devono essere resi sempre più “efficaci”.
Cosa faccio meglio di chiunque altro?
Qual è la mia Unique Selling Proposition (USP) ?
Quali potrebbero essere i miei punti di forza rispetto ai concorrenti?.

Debolezze

Richiede una grande onestà. Un’analisi SWOT sarà utile solo se tutte le informazioni sono reali, anche se talvolta possono essere spiacevoli. I punti deboli, come i punti di forza, sono caratteristiche intrinseche di un'azienda ed è fondamentale concentrarsi su persone, risorse, sistemi e procedure. Occorre identificare i punti da migliorare e il tipo di pratiche da evitare. Anche qui, bisogna saper immaginare come il mercato percepisce la nostra azienda, se nota punti deboli che noi non vediamo. Bisogna saper esaminare come e perché i concorrenti stanno facendo meglio di noi, in cosa siamo carenti.

Opportunità

riguardano generalmente fattori esterni all' azienda e richiedono uno sforzo per immaginare cosa potrebbe accadere in futuro. Potrebbero nascere nuovi sviluppi nel mercato o nelle tecnologie utilizzate. Essere in grado di individuare e sfruttare le opportunità può fare un’enorme differenza nella capacità dell’ azienda di competere e assumere un ruolo predominante. Quali interessanti tendenze di mercato – grandi o piccole – conosciamo, che potrebbero avere un impatto positivo sulla nostra attività?

Minacce

Le minacce includono tutto ciò che può influire negativamente dall’esterno sull’attività.
Nuovi concorrenti, nuove tecnologie e processi, nuove abitudini: è fondamentale saperle anticipare e agire contro di esse prima di diventarne vittima.

Conclusioni

In definitiva l’Analisi SWOT è lo strumento che permette ad un'azienda di avere la massima consapevolezza delle proprie caratteristiche, aiuta a costruire su ciò che sa fare bene – a puntare sui propri punti di forza – ad affrontare ciò che invece manca, a ridurre al minimo i rischi e a sfruttare al massimo le possibilità di successo.
Consente anche di conoscere meglio i propri concorrenti e ottenere le intuizioni utili per creare una posizione competitiva coerente e di successo.

Vuoi realizzare un progetto simile per la tua azienda?

Chiamaci al 0332.977728 invia una mail a info@deltamarket.com