Web marketing per il tuo sito internet

Avere un sito internet magari ricco di contenuti interessanti e ben progettato, è un’attività inutile se non raggiunge gli utenti finali cui è destinato il sito. Sarebbe equivalente ad avere dei volantini pubblicitari e non distribuirli!! Il web marketing del sito internet è una strategia che da conoscere per il proprio successo online.

web_marketing

Per prima cosa è quindi definire una campagna di web marketing che abbia l’obbiettivo di guidare il più alto numero possibile di visitatori sul nostro sito; più visitatori infatti guideremo sullo stesso maggiore possibilità avremo di far conoscere o di vendere un nostro prodotto/servizio.

In questa guida cercheremo di mostrare come aiutiamo il cliente a definire la propria campagna pubblicitaria on-line e quali strumenti utilizzeremo per veicolare il proprio messaggio pubblicitario sul web; ma siamo a vostra disposizione per creare, ottimizzare e gestire la vostra compagna web marketing.

 

Pianifichiamo la campagna web marketing

Un’accurata pianificazione della campagna pubblicitaria permette di utilizzare al meglio le risorse disponibili (budget) e conseguentemente ottenere il miglior risultato possibile. Riuscire a consolidare e pianificare le spese pubblicitarie permetterà un’ottimizzazione delle stesse e un controllo diretto sulla resa delle campagne intraprese.

La scelta del budget sarà la prima variante che ci permette di definire la nostra campagna di web marketing, aiutandoci a definire gli strumenti più adatti per la buona riuscita della stessa.

Questa scrematura è comunque per concentrare le forze su di un certo target, consci di poter trovare nello stesso un pubblico interessato ai nostri prodotti.

 

Definiamo gli obbiettivi della campagna web marketing

L’operazione fondamentale è la definizione degli obbiettivi della nostra campagna promozionale di internet advertising, possiamo definire due tipologie principali di obbiettivi ossia

  • Campagna di comunicazione del marchio
    è studiata per raggiungere quello che viene chiamato Brand Awarness o branding ossia per far conoscere ai propri potenziali clienti l’azienda e a collegare quest’ultima nel settore di mercato nel quale opera.
  • Campagna di comunicazione del prodotto
    è creata per raggiungere uno dei seguenti scopi: presentare un prodotto e le sue caratteristiche peculiari, aumentare le vendite di un prodotto, fidelizzare la clientela

Per entrambe vediamo che la successiva definizione dei contenuti e conseguentemente del messaggio da veicolare è strettamente legata al tipo di campagna che desideriamo intraprendere.

Dobbiamo inoltre aggiungere che campagne on-line si prestano facilmente alla comunicazione relativa ad un prodotto, la possibilità di guidare con facilità i visitatori su di un sito internet ci permetterà di mostrare i vantaggi e caratteristiche competitivi dello stesso.

 

Scegliamo il target

Definire correttamente il target, ossia il destinatario della nostra campagna è fondamentale per il successo della stessa, è un’operazione che necessita un’analisi accurata per capire a chi si rivolgono i servizi offerti a chi ne potrebbe usufruire. La definizione delle variabili demografiche e psicografiche, ci permettono di definire un identikit completo e corretto nei nostri clienti e selezionare quindi il messaggio più adatto alla tipologia scelta.

E’ inoltre chiaro che più scremiamo il nostro target prendendo in considerazione un numero maggiore di variabili per la sua definizione, maggiore sarà il costo della nostra campagna, facendo aumentare i costi a singolo contatto, per contro avremo dei contatti più vicini al nostro profilo ideale e quindi probabilmente più propensi ad usufruire di un nostro servizio o prodotto.

 

Strumenti per il web marketing

Proponiamo al cliente gli strumenti più competitivi per il raggiungimento degli obbiettivi preposti.
Partendo dall’acquisto di impression ai più recenti sistemi di click trhough.

Sulla base dell’obbiettivo scelto per la nostra campagna on-line selezioniamo lo strumento ideale per il conseguimento dei risultati attesi, dal fare branding, ossia aumentare la visibilità di un marchio, all’ottenimento di una direct response, ossia stimolare il destinatario al punto di cliccare il nostro messaggio e lasciarsi portare sul nostro sito web per aumentare le visite o addirittura acquistare un prodotto, offriamo campagne do:

  • Banners (general rotation)
  • Sponsorizzazioni
  • Editoriali
  • Minisiti
  • Newsletter e DEM
  • Strumenti below the web (chat, forum, blog ecc.)
  • Altri utilizzi del web marketing – split test

Il web marketing può inoltre essere utilizzato per effettuare degli split test low cost, ossia dei test di valutazione per misurare quale tra due soluzioni è preferibile. Al posto di un’indagine di mercato off-line un’azienda potrebbe sfruttare l’audience di un sito o di una campagna come pannello per valutare la risposta dei visitatori riguardo un prodotto o un servizio.

 

I vantaggi delle campagne promozionali on-line

Il grosso vantaggio della pubblicità tramite internet è che con nessun altro mezzo abbiamo la possibilità di valutare i risultati in maniera così precisa, i sistemi di pay-per-click ci permettono di fare un passo avanti rispetto al semplice pay-per-impression, tipico della comunicazione off-line, nel quale paghiamo l’esposizione della nostra campagna pubblicitaria, con le varie formule di pay-per-click, pagheremo solamente i visitatori effettivi che riusciremo a guidare sul nostro sito.

Il web marketing si posiziona quindi oltre le semplici campagna promozionali off-line andando ad avvicinarsi a soluzioni pay-per-sell.

Qui sotto una tabella che permette di confrontare i vantaggi di utilizzare il web rispetto alla carta stampata nelle campagna pubblicitarie e di marketing.

Web 

  • Costi contenuti
  • Posso valutare direttamente il rendimento con i click
  • La campagna non è statica ma può essere adattata all’andamento e alla risposta della stessa
  • Al termine può rimanere sul web

Carta stampata

  • Costo maggiore per la stampa e distribuzione
  • Non è possibile valutare il rendimento direttamente
  • Una volta stampata rimane immutabile, devo farne un’altra
  • Riviste giornali, volantinaggi dopo un periodo di tempo breve vengono buttati via

Lascia un commento