Ottimizzare il sito con SEO PowerSuite

Ottimizzare il sito internet è un’arte, è frutto di una sensibilità ad un’infinità di fattori che solamente pochi SEO specialist hanno, ma un software come Seo PowerSuite può sicuramente aiutarti portare il tuo sito tra i primi posti sui motori di ricerca.

Come per tutti i software non basterà installarlo per vedere migliorare immediatamente la posizione, ma il lavoro sarà lungo e richiederà grande dedizione.

Per prima cosa la buona notizia, Seo PowerSuite è distribuito con licenza freemium, ciò vuol dire che potremmo iniziare ad utilizzarlo in maniera gratuita e solamente quando cominceremo ad apprezzare il lavoro svolto dal software potremo decidere di passare alle successive 2 versioni a pagamento che ci offrono un numero maggiore di funzionalità.

L’azienda produttrice afferma che è stato scaricato 500.000 volte ed è il terzo software di ottimizzazione SEO più utilizzato al mondo. Proviamo a scaricarlo e vediamo come si comporta!

Per prima cosa noto che si tratta di una suite, ossia un pacchetto contenente più software, ognuno specializzato in una determinata attività di ottimizzazione, abbiamo quindi:

Rank Tracker

Il programma deputato alla raccolta del rank del vostro sito internet, si occupa di monitorare il posizionamento del sito all’interno di oltre 320 motori di ricerca indicando se il sito è indicizzato e nel caso in che posizione appare. Permette inoltre di confrontare il sito in oggetto con quello di 10 competitor diretti valutando anche il posizionamento di immagini, video, news e cosa particolarmente interessando visualizzare il rank del sito internet come se stesse ricercando lo stesso da altri paesi. Ho trovato questa funzionalità molto utile, sfruttandola per ottimizzare un sito di promozione turistica presso la mia località. Ultime funzionalità degne di nota la possibilità di monitorare più pagine per le quali si sta ottimizzando anche in relazione alla stessa parola chiave e relative indicazioni di “incompatibilità” tra le keyword presenti in una pagina e il corretto posizionamento della stessa.

Sempre nel Rank Tracker abbiamo la possibilità di integrare vari strumenti noti ai webmaster ossia Adwords Keyplanner, SemRush e altri che ci potranno aiutare nella selezione delle keyword più corrette per la nostra attività di ottimizzazione.

Lo strumento offre infine possibilità di creare report automatizzati e grafici dei risultati ottenuti oltre a creare delle “fotografie” dello stato di salute del nostro sito in determinati momenti, per analizzare nel tempo i miglioramenti o come determinate azioni incidono sul rank del sito.

SEO SpyGlass

E’ il secondo programma della suite volta ad ottimizzare il sito, si occupa di monitorare i backlink al nostro sito, fattore di estrema rilevanza per migliorarne il posizionamento all’interno delle SERP. Il software tiene traccia di tutti i link che rimandano al sito e cosa ben più importante della qualità degli stessi valutando oltre 50 fattori come ad esempio autorità del sito , statistiche di traffico, link  dei social network, testo dei link ecc.

E’ inoltre in grado di effettuare la stessa attività anche sui siti dei nostri competitor per aiutarvi a capire quali attività di link building potranno essere intraprese e monitorarne i risultati. Anche questa sezione consente infine la generazione di reportistica e l’esportazione di dati al fine di un’analisi tramite strumenti esterni.

Website Auditor

Come recita lo slogan si occupa di effettuare un check competo della struttura e del codice per ottimizzare il sito internet e vi suggerisce come effettuare un’ottimizzazione in-page. Effettua quindi una verifica tecnica verificando elementi come broken link, codici di risposta HTTP,  correttezza del codice HTML, lunghezza e corrispondenza ti tag quali Title, description ecc, verifica della struttura dei link. Passa poi a controllare la presenza e la correttezza della sitemap in formato XML e del file robots all’interno del sito.

Effettuate queste verifiche tecniche passa poi per ogni pagina del sito a verificare l’ottimizzazione dei testi di ogni singola pagina in relazione alle keyword valutandone densità e leggibilità da parte del motore di ricerca e segnalando eventuali attività che possano essere considerate spam penalizzando il sito web.

Infine il tool offre la possibilità di raccogliere informazioni statistiche sull’attività social legata al sito indicando quali social network contribuiscono in maniera più rilevante a canalizzare visite verso il sito e permettendoci quindi di ottimizzare ulteriormente la nostra attività e il nostro tempo.

Link Assitant

E’ la parte della suite che più mi incuriosiva in quanto consente incrementare il numero di link in ingresso, fattore importante per ottimizzare il sito, mostrando ad esempio quai siti hanno fornito link a nostri competitor e quindi potrebbero essere propensi ad inserire link anche al nostro sito web, il relativo anchor test e valore.

L’applicativo raccoglie inoltre gli indirizzi email dei webmaster dei siti che contengono link verso il nostro sito e ciò ci permette di inviare direttamente mail nelle quali richiedere di essere rimossi o di modificare l’anchor text del backlink.

Conclusioni per i webmaster con aspirazioni seo

Una suite completa che offre molti strumenti a supporto dell’ottimizzazione, personalmente avrei preferito fosse tutto integrato in un’unico programma ma il fatto di disporre di quattro pacchetti separati forse aiuta a fare ordine tra la miriade di funzionalità disponibili.

Fa bene il suo lavoro ma richiede a mio avviso competenze in differenti fattori,  oltre a grande continuità e pazienza, ma queste sono sicuramente doti di ogni SEO specialist già ha per ottimizzare il sito suo o di qualsiasi cliente.