Piano di marketing su Facebook: consulenza di esperti per raggiungere più clienti

Piano di marketing su Facebook: consulenza di esperti per raggiungere più clienti

Usi Facebook per promuovere la tua attività? In questo caso, il modo in cui Facebook tratta i tuoi post potrebbe rendere difficile per loro raggiungere i tuoi follower con determinati tipi di contenuti. Facebook sta limitando la distribuzione di materiale pubblicitario non a pagamento sui feed di notizie degli utenti.

L’azienda ha infatti deciso di identificare i seguenti tre tipi di messaggi come “troppo promozionali”:

  • Pubblicazioni che incoraggiano solo ad acquistare un prodotto o installare un’applicazione.
  • Pubblicazioni che incoraggiano la partecipazione a concorsi e lotterie senza contesto reale.
  • Post che riutilizzano lo stesso contenuto di un annuncio pubblicitario.

Se pubblichi contenuti promozionali sulla tua pagina Facebook, puoi aspettarti che raggiunga solo un basso numero di follower. Cosa puoi fare allora? Ecco tre cose da considerare nel tuo piano di marketing di Facebook.

marketing su facebook

1 – È difficile raggiungere i tuoi iscritti con le pubblicazioni promozionali

Facebook si rivolge ai post commerciali e promozionali, ma adotta un approccio più leggero con messaggi di qualità e non pubblicitari. La tua sfida è creare contenuti che mantengano l’interesse dei tuoi followerfacendo attenzione a non spingere apertamente la vendita dei tuoi prodotti o servizi.
Ti costringe a promuovere meglio la tua attività, e non hai altra scelta che creare contenuti interessanti, informativi e divertenti se vuoi che raggiungano i tuoi follower di Facebook.

scarica guida web marketing

Soluzione: creare contenuti ad alto valore aggiunto
È importante conoscere il tuo pubblico e cercare di capire quali contenuti otterranno più follower. Attingi alle tue interazioni quotidiane con i tuoi clienti per creare contenuti che suscitino il loro interesse e stringere una relazione più stretta con i tuoi follower su Facebook.

2 – Devi pagare se vuoi pubblicare contenuti promozionali su Facebook

Potresti essere riluttante a investire in campagne pubblicitarie su Facebook perché tu, come molti imprenditori, sei arrivato a vedere questo mezzo come uno strumento di marketing gratuito. Sfortunatamente, questo non è più il caso. Affinché i tuoi post promozionali vengano distribuiti ai tuoi abbonati attuali e potenziali, devi pagare.

Soluzione: considera di pagare per promuovere i tuoi prodotti o servizi su Facebook
Facebook ha oltre due miliardi di membri. Nessuna azienda può permettersi di ignorare un tale pubblico, soprattutto se ha bisogno di raggiungere i consumatori.
Perché non considerare di destinare una parte del budget di marketing agli annunci di Facebook? Considera la tua pagina come una pietra angolare del tuo piano di marketing online. Viene fornito con una serie di strumenti facili da usare per aiutarti a creare annunci e indirizzare il pubblico giusto per la tua attività in base a età, posizione, interessi e altro. Comprendendo la piattaforma e il suo potenziale, sarai in grado di allocare molto meglio il tuo budget di marketing.

In definitiva, l’efficacia della tua strategia su Facebook dipende dalla tua conoscenza di come funziona questo mezzo. Ecco perché spesso è utile consultare un esperto esterno, che ti consiglierà sul modo migliore per utilizzare Facebook e le altre tue pagine di social media.

3 – Devi monitorare da vicino le prestazioni della tua pagina Facebook

Facebook afferma che la riduzione del numero di post promozionali migliora la qualità dei feed di notizie per tutti gli utenti e che le aziende che creano contenuti di alta qualità sono ancora in grado di raggiungere i propri follower.
Tuttavia, studi indipendenti mostrano che la portata organica complessiva (il numero di abbonati raggiunti dai post non a pagamento) è in calo. Se il tuo è in calo, è doppiamente importante valutare l’impatto che i tuoi post hanno quando raggiungono effettivamente i tuoi follower.

Soluzione: misura i tuoi sforzi
Il tuo obiettivo è migliorare il tasso di conversione. Monitora il successo con cui stai raggiungendo i tuoi obiettivi (vendite, download di moduli di contatto, iscrizioni a newsletter, chiamate, ecc.) per ogni dollaro investito nel tuo marketing su Facebook. La misurazione dei risultati è un passaggio fondamentale in quello che dovrebbe essere un ciclo di miglioramento continuo: agisci, misura i risultati, perfeziona la tua strategia e ricomincia da capo.

Per ulteriori suggerimenti sull’utilizzo dei social media nella tua azienda, scarica la nostra guida ai Social Media: una guida per gli imprenditori.