La frequenza di aggiornamento per migliorare il posizionamento

Di fondamentale importanza per guadagnare e mantenere un buon posizionamento è il frequente aggiornamento dei contenuti del proprio sito, un sito “vivo” che modifica i contenuti, siano essi news, prodotti o altro, è un sito che ha qualcosa da comunicare e quindi probabilmente ricco di notizie utili per il visitatore, viene quindi monitorato più frequentemente dal motore di ricerca e il suo posizionamento migliora .

Poche news ma sempre nuove per un buon posizionamento

Dalla nostra esperienza possiamo affermare che è più redditizio inserire all’interno del nostro sito pochi contenuti per volta, ma con costanza, piuttosto che effettuare grossi aggiornamenti una volta ogni tanto. Meglio organizzarsi quindi per una pubblicazione periodica e frequente dei contenuti, magari anche conservando delle news per una successiva pubblicazione.

Questo sistema permette anche di offrire al visitatore pagine di news più semplici e leggibili, composte anche solamente da 2/3 novità piuttosto che una pagina con 20 nuove news che confondono e si rubano visibilità a vicenda.

Lascia un commento