6 consigli per trasformare follower in clienti

6 consigli per trasformare follower in clienti

Trasforma i tuoi follower sui social media in vendite reali!

La tua azienda ha fatto il salto sui social media. Hai una pagina Facebook e stai attivamente “twittando” e bloggando. Ancora meglio: la tua lista di iscritti ai social media continua a crescere! Ecco sei suggerimenti per aumentare il tasso di conversione.

follower clienti

1. Crea una strategia

Inizia bene sviluppando una strategia sui social media. È improbabile che tutti i tuoi post e tweet di Facebook aumentino molto le tue vendite senza una pianificazione adeguata.

Innanzitutto, determina gli obiettivi della tua presenza sui social media (attirare più clienti, aumentare il riconoscimento del marchio o migliorare il servizio clienti). Identifica il tuo pubblico di destinazione e formula chiaramente una strategia di contenuto che copra:

scarica guida web marketing
  • i tuoi messaggi chiave;
  • i tipi di contenuti che attireranno il tuo pubblico;
  • un elenco di parole chiave che descrivono la tua attività. Li utilizzerai nei contenuti per ottenere un posizionamento migliore nei risultati dei motori di ricerca. Puoi utilizzare gli strumenti di Google AdWords per trovare parole chiave popolari correlate alla tua attività.
  • Successivamente, prepara un piano d’azione che delinei le responsabilità dei dipendenti per l’utilizzo dei social media e un programma di pubblicazione.

2. Ottimizza il tuo sito web

Una pagina di social media, non importa quanto sia buona, farà ben poco se conduce gli abbonati a un sito Web scoraggiante, ovvero non facile da usare e pieno di gergo tecnico.

Un sito pulito e attraente con immagini accattivanti è la chiave per convertire i tuoi follower in clienti paganti. I visitatori dovrebbero essere in grado di trovare ciò che stanno cercando in pochi clic, con uno scorrimento minimo. I tuoi dettagli di contatto e un chiaro invito all’azione – scatola o immagine che invita i visitatori ad acquistare i tuoi prodotti, contattare un rappresentante di vendita, iscriversi a una newsletter, ecc. – deve apparire ben visibile nelle pagine del tuo sito. 

3. Crea landing page uniche

Migliora le tue possibilità di convertire gli abbonati in clienti creando una landing page unica per ciascuna delle tue pagine di social media. Questa è una pagina web speciale, progettata espressamente per i visitatori diretti da una pagina di social media. Assicurati che le tue pagine di destinazione abbiano messaggi coerenti e un chiaro invito all’azione.

4. Usa la vendita sui social

La vendita sociale è il processo di costruzione di una rete su siti come LinkedIn e Facebook per legare e presentarti come un esperto nel tuo campo.

Per iniziare, cerca le aziende con cui vorresti fare affari e osserva da vicino con chi vorresti entrare in contatto. Quindi presentati e inizia a costruire una relazione con queste persone condividendo contenuti, invitandole a eventi o presentandole a potenziali clienti.

Ma non aspettarti che questa tecnica generi rapidamente grandi guadagni. La vendita sociale consiste nel coltivare relazioni a lungo termine.

5. Esplora le opzioni di conversione dei social media

Le piattaforme di social media consentono alle aziende di promuovere direttamente i propri prodotti e servizi acquistando annunci pubblicitari a pagamento.

Facebook, ad esempio, ti consente di creare offerte di cui i clienti possono trarre vantaggio visitando il tuo sito web o in negozio. Puoi anche creare annunci che presentano il tuo catalogo a un pubblico di destinazione o persino promuovere le visite in negozio a persone vicine al tuo punto vendita. 

Instagram ha funzionalità simili che possono essere utilizzate per rivolgersi direttamente ai consumatori.

D’altra parte, Pinterest offre alle aziende cinque tipi di “rich pin” per visualizzare informazioni aggiuntive sui loro post. I pin del prodotto, ad esempio, mostrano il prezzo del prodotto mostrato nella foto e dove trovarlo. Poiché molte persone utilizzano Pinterest per registrare le proprie liste dei desideri online, i pin dei prodotti sono un ottimo modo per aumentare le vendite online.

Se stai facendo affari negli Stati Uniti, potresti persino creare un Buy Pin che permetta agli utenti di acquistare un prodotto direttamente dal sito Pinterest.

6. Misura, impara e ottimizza

Come in ogni conversazione, ascoltare è metà del lavoro. Segui ciò che dicono e fanno i tuoi follower. Scopri quali tipi di contenuti ottengono la maggior risposta e generano i migliori tassi di conversione e guarda cosa stanno facendo sui social media altre aziende di successo nel tuo settore.

Infine, ottimizza le tue attività in modo da fare di più ciò che funziona bene e meno ciò che non funziona.