Acquisto text link e pagerank un mercato tutto virtuale

L’acquisto di text link o la vendita degli stessi sono due facce della stessa medaglia, uno strumento che consente a qualcuno di guadagnare soldi e ad altri di guadagnare visitatori.

Esistono infatti alcuni mercati virtuali online all’interno dei quali è possibile scambiarsi questa preziosa merce, mettendo a disposizione il proprio sito, eccone alcuni:

  • http://www.text-link-ads.com/
  • https://www.linklift.it/

Il concetto base del sistema è che se compro link da siti aventi un buon pagerank anche il mio sito guadagnerà in termini di posizionamento migliorando a sua volta il proprio pagerank. Inutile dire che queste pratiche a Google non piacciono, in quanto vanificano il buon funzionamento del suo tanto famoso algorito di valutazione dei siti sulla base del numero di link che ogni sito riceve.

I motori di ricerca ritengono infatti che se un sito deve acquistare link vuol dire che non contiene informazioni di interesse che altrimenti genererebbero automomamente link in entrata, identificano quindi questa pratica un metodo fraudolento per ingannare il loro sistema, stanno quindi cominciando a identificare e punire siti che acquistano questo tipo di servizi.

Il sistema consente a chi ha un sito con un pagerank piuttosto alto di vendere link e ottenere in poco tempo buoni guadagni “rivendento” per così dire il valore del proprio sito, ma sappiate che appena Google si accorge del vostro business vi penalizzerà riducendo il vostro pagerank e quindi il valore del vostro sito. Se invece siete tra coloro che acquistano link testuali sappiate che il vostro pagerank salità in fretta ma scenderà altrettanto in fretta non appena google identificherà e punirà (con una riduzione del pagerank) i venditori di link.

Credo sia inutile precisare come la penso, tengo perdò a segnalere che esiste il tag “no follow” da inserire nei propri siti. Questo link specifica agli spider di non seguire il link e quindi non influirà sul pagerank dei siti puntati, lasciando però il link completamente funzionante per i visitatori che lo cliccheranno.

Ecco la guida di Google riguardo il link nofollow: http://www.google.com/support/webmasters/bin/answer.py?answer=96569

Lascia un commento