8 elementi di tendenza nel web design

web_design_trends

Ogni anno, nuovi stili progettazione web ed elementi grafici emergono andando a definire nuove tendenze.
Alcuni elementi vendono sviluppati per meglio presentare e rendere più appetibili i propri prodotti tramite il web, altri sono invece finalizzati alla migliore presentazione dei contenuti su specifici dispositivi. Anche se non è necessario includere nel proprio sito web ogni nuova tendenza che si va affermando è necessario perlomeno conoscerle al fine di migliorare l’esperienza del visitatore; con così tante opzioni tra cui scegliere, può essere difficile per determinare quali  prendere in considerazione. Per aiutarvi a identificare le più interessanti abbiamo selezionato  otto elementi importanti della moderna progettazione di siti web che è possibile includere per migliorare le prestazioni del tuo sito.

 

#1 Carattere tipografico unico e di grandi dimensioni

La maggior parte delle aziende utilizzano un particolare tipo di carattere tipografico che aiuta i loro clienti a identificare immediatamente il marchio rispetto a quelli concorrenti. Negli ultimi anni, i progettisti hanno a disposizione un numero sempre maggiore di font tra cui scegliere, rendendo più facile per i marchi esprimersi ed essere riconosciuti. L’utilizzo di grafie particolari e l’utilizzo di grandi dimensioni aiuta a caratterizzare fortemente la propria comunicazione.

Ad esempio, il New Yorker è riconosciuto istantaneamente attraverso l’utilizzo di carattere unico, Adobe Caslon Pro. Mentre i caratteri più peculiari, come Blokletters-Balpen, hanno cominciato a essere utilizzato da start-up e aziende tecnologiche come Zero.

font_web

Perchè ciò è utile?

Durante la creazione del marchio della vostra azienda, la scelta tipografica può ifornire informazioni addizionali sall’utente. Sei serioso o scerzoso? Utilizzi uina comunicazione funzionale o formale?

Indipendentemente dal carattere scelto, verificate con il vostro webmaster che venga correttamente visualizzato su browser e computer diversi. La scelta di alcuni tipi di carattere che non è supportato da certi browser e computer portando ad una visualizzazione differente del vostro marchio.

 

#2 Immagini grandi, responmsive e di grande effetto

Basta visitare un sito come medium.com per avere una chiara idea di cosa sto parlando.

gread_images

L’immagine a pieno schermo crea una forte esperienza visiva e incoraggia il visitatore a scorrere verso il basso per scoprire nuovi contenuti. Le immagini sono gerelmente di grande impatto e collocate in background mentre in primo piano il testo incuriosisce l’utente con la forza di un messaggio accuratamente studiato. Una foto così d’impatto può aiutare a raccontare una storia senza dover per forza fare ricorso a testi esplicativi.

Perchè è utile?

I vostri clienti approdano sul vostro sito carichi di aspettative dopo aver visionato parecchi concorrenti. l’utilizzo di un’immagine come quella sopra è estremamente potente e aiuta a scaturire una reazione nell’utente, sicuramente aiutano a fissare nella memoria la vostra pagina. E’ importante che i visitatori possano rivivere la stessa esperienza con i vari dispositivi con cui si collegano al sito, affidatevi quindi ad un sviluppatore web oltre che ad un esperto di comunicazione.

 

#3 Video di sfondo

Inserire un video che gira in automatico sullo sfondo può aggiungere molto in termini di messaggio alla vostra pagina. I video sono infatti un ottimo strumento per raccontare una storia e ridurre la quantità di testi da inserire, presentando un messaggio molto più diretto e comprensibile.

Prendiamo ad esempio il sito di Wistia.com, non appena accedete al sito un video di grandi dimensioni si avvia automaticamente e introduce il visitatore nel settore d’azione aziendale.

video_backgrounf

Questo video è un modo brillante per attirare i visitatore e spingerlo a cliccare la visualizzazione del video principale.

A cosa serve?

Il video permette al visitatore di capire i punti chiave circa la vostra attività, senza mai dover leggere una sola riga di testo. Inoltre, il video viene elaborato 60.000 volte più velocemente dal nostro cervello, rispetto al testo. Mentre le persone sono spesso riluttanti a leggere pesanti blocchi di testo, i video sono comprensibili senza sforzo e sono consumati molto più rapidamente.  Infine le velocità di connessione sono in continuo aumento anche su dispositivi mobili, questi elementi uniti ad una buona ottimizzazione permettono una migliore esperienza di navigazione.

#4 Design flat (piatto)

Già nel 2013 Apple anticipava il design piatto per gli elementi grafici. Per piatto intendiamo primo di quegli elementi atti a far percepire la profondità degli oggetti; sono quindi bandite ombre, effetti di smusso. Tutto questo perchè un design essenziale è più facilmente comprensibile dagli utenti e il fatto di essere privo di molti elementi ne rende addirittura più veloce il caricamento.

flat_design

A cosa serve?

Design piatto aiuta il visitatore a capire i contenuti in modo più rapido, e l’aggiunta di pochi elementi di profondità può essere utilizzata per evidenziare determinati elementi.

Indipendentemente dal fatto che si progetta completamente il sito web utilizzando design piatto o di utilizzare le ombre e altri elementi, è importante essere coerente in tutto il tuo sito web. Assicurarsi che la tua home page, pagine di prodotto, e tutte le altre sezioni chiave del tuo sito web tutte utilizzano le stesse indicazioni di disegno in modo che i visitatori possano immediatamente capire ciò che stanno visualizzando.

 

#5 Hamburger menu

E ‘probabile che la maggior parte siti web con cui venite a contatto abbia una lunga serie di opzioni tra cui scegliere e quindi menu complessi. Il vantaggio di questo sistema è di consentire al visitatore di andare direttamente dove desidera. Tuttavia, lo svantaggio è che generalmente occupano una tonnellata di spazio prezioso sullo schermo.
Il menu nascosto, o ad hamburger, cambia tutto questo consentendo tramite una semplice icona di accedere a un numero completo di link. Il sistema è talmente valido che anche Google Chrome lo utilizza come potete cedere dall’icona presente in alto a destra del browser.

hamburger_menu

Volete sapere perchè si chiama Hamburger menu? Basta un pò di immaginazione per vedere nelle 3 linee sovrapposte la forma di un hamburger..

A cosa serve?

I menu del tuo sito web dovrebbero semplificare la navigazione dell’utente, la semplificazione del menù può rendere il design più pulito e l’esperienza priva di esitazioni aumentando la probabilità che l’utente trova le informazioni di cui ha bisogno per completare una azione desiderata.

 

# Immagini di prodotto giganti

Avrete notato che molti siti web B2B stanno iniziando a visualizzare le immagini di grandi dimensioni del prodotto sui loro siti per evidenziare diverse caratteristiche o parti del loro prodotto. Non è un caso. Torniamo nuovamente sul sito di Apple..

immagini_grandi

Vi è una grande immagine in evidenza nella parte superiore delle pagine prodotto, e lo scorrimento in basso nella pagina presenta altre immagini delle relative caratteristiche.

A cosa serve?

Immagini dei prodotti grandi aiutano i a evidenziano diverse caratteristiche di un prodotto in modo più efficiente ed efficace.
Questo approccio mostra in dettaglio le caratteristiche, fornendo la possibilità di evidenziare gli elementi più pregiati.
Queste immagini di grandi dimensioni aiutano visitatori generando una immediata comprensione di ciò che si vuole evidenziare sostituendosi a molte parole.

 

#7 Design a schede

Con l’ascesa di Pinterest, designer ed esperti di marketing hanno esagerato con l’utilizzo del formato a scheda. Informazioni organizzate a riquadro aiutano a  distribuire le informazioni visivamente in modo che i visitatori possano accedere direttamente ai contenuti senza esserne sopraffatti.

card_design

Suddividere le informazioni in differenti schede aiuta gli utenti a selezionare quelle di interesse. Anche questo sistema consente di ottenere una homepage pulita e organizzata senza fare affidamento su una tonnellata di testo.

A cosa serve?

La struttura a schede sta diventando sempre più popolare tra i siti web B2B e B2C, perché aiuta a fornire informazioni facilmente assimilabili  dagli utenti. L’utilizzo di questo disegno sul tuo sito può aiutare a evidenziare più prodotti in un’unica pagina.
Tenete a mente che le schede devono essere interattive e la loro disposizione adattarsi alle dimensioni dello schermo di visualizzazione.

 

#8 Breve video di prodotto o delle sue funzioni

In aggiunta ai video di sfondo, le aziende stanno anche iniziando a utilizzare i video o cortometraggi per evidenziare una specifica funzionalità.

Questi brevi video sono ideali per evidenziare caratteristiche in tempi brevi.
Un forte esempio di questo viene da gente a InVision dove sulla prima pagina del sito viene mostrato un breve video nel quale viene presentato come sia facile utilizzare il prodott:

video prodotto

A cosa serve?

Secondo Inc. Magazine, il 92% dei clienti B2B guarda video online, e il oltre 43% dei clienti B2C guardare video quando sono alla ricerca di prodotti e servizi per il loro business. Pertanto, le aziende B2B hanno bisogno di creare video che spieghino i loro prodotti, al fine di influente il processo decisionale del compratore.
Questi brevi video permettono di comprendere rapidamente i vantaggi di un prodotto senza doverne studiare in maniera approfondita le funzionalità.

 

Lascia un commento